Perseveranza

Rustica® con pomodoro ripieno e Mai Tai, un abbinamento dedicato a Filippo Magnini e alla sua perseveranza, sintetizzato dall’incontro tra la tenacia del pomodoro, frutto resistente e vigoroso, e la storia di Trader Vic, l’uomo che ha reso il Mai Tai uno dei cocktail più famosi al mondo.

Scopri l'abbinamento

RUSTICA® con pomodoro ripieno

Ingredienti per 4 persone

  • Rustica®
  • 200 g di baccalà
  • 1 lt di latte
  • 100 g di concentrato di pomodoro
  • 4 fogli di colla di pesce
  • 1 mazzo grande di basilico
  • 2 tuorli (a temperatura ambiente)
  • Olio extravergine di oliva
  • Pepe
  • Sale di Maldon
  • Sale

Preparazione

Mettere in ammollo il baccalà in circa ¾ del latte per ca. 2 giorni. Trascorsi i due giorni, eliminare la pelle dal baccalà e farlo rosolare velocemente in una padella calda con olio, sale e pepe. Aggiungere il restante latte e cuocere finchè il pesce si sfalda completamente. Lasciare raffreddare e realizzare delle sferette di circa 1 cm di diametro. Lasciar riposare nel congelatore per ca. 2/3 ore. Preparare la gelatina di pomodoro stemperando il concentrato in acqua (deve restare di un bel colore rosso vivo), aggiungere la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua e sciolta. Passare le sfere di baccalà congelate nella gelatina di pomodoro (ripetere questa operazione fino a ottenere uno strato abbastanza spesso e omogeneo di gelatina), ottenendo così l’effetto di un vero pomodorino. Aggiungere il picciolo. Con l’aiuto di un mixer ad immersione frullare il basilico. Preparare una maionese emulsionando due tuorli con l’olio, un pizzico di sale e il pepe; una volta pronta, aggiungervi il basilico frullato e mescolare bene.
Prendere la Rustica® appoggiare il finto pomodoro, guarnire con la maionese al basilico e una scaglia di sale di Maldon.

  • Condividi su

  • Facebook
  • Twitter

Mai Tai

Ingredienti per 4 cocktail

  • 8 cl di lime
  • 6 cl di orzata
  • 6 cl di orange curaçao
  • 14 cl di rum ambrato
  • 10 cl di rum jamaicano
  • 800 g di ghiaccio tritato
  • Menta, zucchero a velo e angostura per la guarnizione

Preparazione

Versare tutti gli ingredienti all’interno di uno shaker. Aggiungere ghiaccio e shakerare per circa 8/10 secondi. Filtrare il contenuto in delle mug (bicchieri in ceramica) polinesiane, aggiungere ghiaccio rotto grossolanamente e guarnire con menta, zucchero a velo e angostura. Per gustare al meglio il drink si consiglia di utilizzare delle cannucce di metallo.

Curiosità
Il Mai Tai è un cocktail esotico inventato nel ‘33 da Donn Beach, padre fondatore della cultura Tiki, come evasione dai cupi momenti della seconda guerra mondiale. Donn Beach diede questa ricetta al suo amico/rivale Trader Vic perchè pensava non piacesse a nessuno. La perseveranza e la tenacia di Trader hanno fatto diventare questo cocktail simbolo della cultura “Tiki” in tutto il mondo. “Mai Tai Ro’ae” è l'esclamazione usata per descrivere il gusto che dà vita anche al nome del cocktail e il suo significato è “fuori dal mondo”, “il migliore”.

  • Condividi su

  • Facebook
  • Twitter